Potresti imbatterti negli Hoons e nei Bogans!

Parte del divertimento (e dello stress) del trasferirsi in un paese straniero, anche se si parla inglese e teoricamente tu conosci gia’ questa lingua, e’ imparare lo slang, il dialetto locale. Gli Australiani, per esempio, mangiano i “capsicum”, mentre gli inglesi mangiano i “peppers” ( in entrambi i casi, i peperoni ). In Australia si indossano “thongs” nei piedi e non altrove, perche’ sono semplicemente le infradito ( la stessa identica parola in Inghilterra significa… perizoma!!) e se vuoi dire che hai riso molto, dirai che hai riso “heaps”e non “ a lot” come diresti a Londra. E cosi’ via.

Ogni giorno diventa un’occasione per imparare nuovi termini.

E cosi’ e’ stato quando il mio collega di lavoro mi ha detto di stare attenta a due categorie di persone che girano per Ballarat, i BOGANS e gli HOONS…scusa, attenta a CHI?? Mai sentiti nominare!

Chi sono questi misteriosi personaggi da tenere d’occhio?

Gli HOONS sono di solito ragazzi giovani (generalmente maschi) il cui massimo divertimento e’ tirarsela guidando all’impazzata le loro auto truccate in modi considerati “antisociali” … velocemente, rumorosamente, pericolosamente.

burnout

    Ecco il burnout! credits@wikipedia.org

Tipici del mondo hoon sono lo sgommare, fare il burnout ( cioe’ a veicolo fermo fare girare le ruote fino a fare uscire un bel po’ di fumana bianca), tirare freni a mano e fare testacoda e simili. Sembra che questo fenomeno sia parecchio diffuso in Australia tanto che sono state create delle leggi “anti hoon” ( dato che si e’ pure iniziato ad “hoonare” con barche !!)

 

Beh, almeno ora so che diamine succede quando alcune sere sento in lontananza rumore di sgommate …

Il discorso si fa un po’ piu’ complicato per quanto riguarda i BOGANS, che sono la versione australiana di quelli che in UK sono chiamati i CHAVS. In Italia non esiste una vera e propria traduzione per questi gruppi di persone, alcune che si avvicinano sono “coatto”, “truzzo”, “tamarro” ma non rendono l’idea perfettamente.

Questi termini infatti indicano in modo dispregiativo ma a volte anche solo scherzoso qualcuno che e’ arrogante, volgare, un po’ rozzo, senza gusto nel vestire o con uno stile un po’ particolare ma in ogni caso le connotazioni si riferiscono piu’ alla sfera estetica e comportamentale,che a quella sociale come nel caso dei CHAVS/ BOGANS.

Vediamole allora, le caratteristiche che definiscono un stereotipico BOGAN :

  • Proviene da una classe sociale bassa
  • Il piu’ delle volte non lavora, ma sopravvive di aiuti sociali del governo e piccoli furtarelli e/o spaccio di droga
  • Una tipica BOUGETTE (la versione femminile del BOGAN) ha spesso 3 o 4 figli, anche se lei stessa e’ giovanissima, e molto spesso da padri diversi ( ogni figlio nato= aiuti dal governo )
  • Vive nelle periferie e nei sobborghi
  • Ha denti rovinati e tatuaggi fai da te
  • Fuma tanto, beve ancora di piu’ e fa uso di droghe di diverso tipo
  • Guida Commodore o Ford Falcon (spesso con vetri oscurati) e “hoona” che e’ un piacere
  • E’ volgare e con scarsa educazione, quindi urlare e imprecare a piu’ non posso sono cosa normale

Queste sono le generali caratteristiche e la lista e’ lunga, ma il bello arriva ora. Qualcuno ha addirittura creato un sito web chiamato “Things that Bogans like” ( Cose che piacciono ai

credits @www.dailytelegraph.com.au

credits @www.dailytelegraph.com.au

Bogans), con piu’ di 250 articoli sulle diverse cose che apparentemente i Bogans adorano (e c’e’ di tutto, da Donald Trump a “50 sfumature di grigio”, passando per “le cougars” e “L’omofobia” e ancora “le teorie complottistiche” e “I libri di auto-aiuto”). Come vedete, Il Bogan e’ un individuo complesso!!

Legato al sito web c’e’ pure la pagina Facebook! Se vi e’ venuta voglia di dare un’occhiata e farvi due risate,o imparare di piu’ su questi personaggi, il link al sito, che pero’ e’ solo in inglese, e’ questo www.thingsboganslike.com .

La cosa che mi ha interessato e fatto ridere di piu’ di questo sito e’ la lunghissima lista dei nomi per i baby-bogans.

Sembra che I BOGANS ci tengano parecchio a dare ai propri eredi un nome originale, unico, diverso dalla massa, cha abbia una qualche fattezza di “cool” o esotico, e per raggiungere questo scopo sono disposti a tutto, tra cui:

  • Prendere un nome normale e riscriverlo in modo diverso
  • Aggiungere trattini e lineette qua e la’ nel nome
  • Usare nomi di marche o di personaggi famosi
  • Inventare nomi di sana pianta

Tutto nel disperato tentativo di avere qualcosa di originale, inusuale che in qualche modo dia loro un motivo di orgoglio.

Siete pronti a rabbrividire?? Partiamo con gli esempi dei nomi!

Courtknee, Kkyylliiee (invece di Courtney e Kylie…stessa pronuncia, ma diverso spelling)

crybaby ITA-1439092-639x424Craigette (nome creato da zero, unendo I nomi dei genitori Craig and Annette)

A-A (si, scritto cosi ma pronunciato adasha, perche’ in inglese la lineetta – si chiama “dash”)

Klamydia (si’, e’ come state pensando, proprio come la malattia Clamidia!!)

Blaec (distorsione del -orrore, orrore- troppo normale Blake )

Chanel, Chardonnay, Kahlua (parlano da soli)

Diamonique (un mix tra “diamond”-diamante- e Monique, forse il nome della madre) ed ora il molto, molto attuale…

Khaleesi (preso dalla serie del momento “Il Trono di Spade”), reso ancora piu’ unico scrivendolo Caleesie (trionfo di originalita’!!!)… poco importa che nemmeno nella serie questo sia un nome proprio, ma solamente un titolo (significa la moglie del Khal)…tutto e di piu’ per dare al proprio bambino il piu’ unico dei nomi!

Mi fanno tutti venire la pelle d’oca!

E per finire in bellezza con il mondo dei Bogans… esiste pure an APP! Si, un app chiamata “The Bogan Test” che, grazie a 100 domande, sembra in grado di stabilire in base alle risposte se tu sia o no in realta’, un vero Bogan. C’e’ da ridere ! Potete leggere di piu’ su questa app in questo articolo: http://www.news.com.au/lifestyle/relationships/youre-a-bogan-too-just-take-this-test/story-fnet0he2-1226629950573  ( in inglese )

E ricorda un’importante differenza che mi e’ stata specificata dal mio collega: quasi tutti i Bogans sono Hoons, ma non tutti gli Hoons sono Bogans… tutto chiaro??

Remember that...Sharing is caring!
Facebooktwitterpinterest

2 pensieri su “Potresti imbatterti negli Hoons e nei Bogans!

  1. anna menetti

    troooppooo forte marty!!!i tuoi commenti poi mi fanno troppo ridere!!quanto alla categoria degli bogans me ne viene in mente tanto una diffusa da noi e!! ma non sta bene dirlo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *